Area Clienti
InformazioniGuide pratiche Tariffe
Tariffe
TARIFFE FORNITURA GAS In coerenza con quanto previsto dalla delibera n. ARG/gas 64/09 dell' AEEG " Testo integrato delle attività di vendita al dettaglio di gas naturale (TIVG)", le tariffe di fornitura del gas sono costituite dalla tariffa di distribuzione e dalla tariffa di vendita .

La tariffa di distribuzione è definita dalla delibera ARG/gas 159/08 "Regolazione tariffaria dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2009-2012 (RTDG)".
Ai sensi di quanto previsto dall'articolo 36 della RTDG, le tariffe obbligatorie di distribuzione e misura sono differenziate in sei ambiti tariffari:

  • Ambito nord occidentale, comprendente le regioni Valle d'Aosta, Piemonte e Liguria;
  • Ambito nord orientale, comprendente le regioni: Lombardia, Trentino - Alto Adige, Veneto, Friuli - Venezia Giulia, Emilia - Romagna;
  • Ambito centrale, comprendente le regioni Toscana, Umbria e Marche;
  • Ambito centro-sud orientale, comprendente le regioni Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata;
  • Ambito centro-sud occidentale, comprendente le regioni Lazio e Campania;
  • Ambito meridionale, comprendente le regioni Calabria e Sicilia.
La struttura della tariffa di vendita per il servizio di tutela è definita dalla delibera AEEG n. ARG/gas 64/09 (TIVG) ed è così composta:
  • CMEM,t componente relativa ai costi di approvvigionamento del gas naturale nei mercati all’ingrosso espressa in €/GJ , aggiornata e pubblicata dall'AEEG prima dell'inizio di ciascun trimestre;
  • CCR componente relativa ai costi delle attività connesse all’approvvigionamento all’ingrosso espressa in €/GJ;
  • QVD componente relativa alla commercializzazione della vendita al dettaglio suddivisa in una parte fissa espressa in €/anno e in una parte variabile espressa in €/smc;
  • QTi,t componente relativa al servizio di trasporto differenziata per ambiti territoriali ed espressa in €/GJ;
  • GRAD e CPR componentI per la gradualità nell’applicazione della riforma delle condizioni economiche del servizio di tutela espressa in €/smc;
  • QOA componente relativa agli oneri aggiuntivi espressa in €/smc;
Ai fini della conversione in €/smc delle componenti espresse in €/GJ è necessario procedere alla moltiplicazione del valore espresso in €/GJ per il parametro PCS attraverso la seguente formula:

Tariffa [€/smc]= Tariffa [€/GJ]*PCS[Mj/smc]/1000


Il parametro PCS esprime il potere calorifico superiore convenzionale del gas espresso in GJ/Smc e determinato ai sensi del TIVG.
Il volume fatturato è ottenuto moltiplicando i consumi rilevati per il coefficiente correttivo C, fornito dalla società di distribuzione.


Tariffe gas trimestre Luglio - Settembre 2015
Consulta qui le condizioni economiche del mercato tutelato

Per ricevere un'offerta sul mercato libero puoi recarti presso l'ufficio commerciale in viale adua 336 a Pistoia o chiama il 0573.402777
Per conoscere le tariffe relative al tuo contratto puoi recarti presso l'ufficio commerciale in viale adua 336 a Pistoia o chiama il 0573.402777

Sima Energia spa
Comunicazione
Contatti & informazioni
Lavora con noi
© Sima Energia 2014
Viale Adua 336 Pistoia 51100 - P. Iva C.F. 01495220475 Registro Imprese Pistoia 01495220475 Capitale sociale: € 150.000 i.v.
youtube twitter
web design - hosting - software